I MONACI GIOCANO A POKER: SCANDALO IN COREA -VIDEO

 

Il video lo potete vedere cliccando QUI

Sei individui che bevono e fumano intorno ad un tavolo, dove stanno sveolgendo una partita di poker. Non ci sarebbe niente di strano, se i i protagonisti non fossero dei monaci buddisti, appartenenti ad uno degli ordini più grandi della Corea del Sud. Ma il gioco d’azzardo è considerato illegale in tutto il paese, eccezion fatta per i casinò autorizzati, e contrario alle regole del Buddismo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.