CACCIA GLI ELEFANTI

I MATEMATICI per cacciare gli elefanti vanno in Africa, buttano fuori tutto quello che non e’ un elefante e catturano un esemplare di quello che rimane.

I MATEMATICI ESPERTI provano a dimostrare in pratica che esiste un unico e solo elefante, prima di provare a dimostrare la precedente affermazione.I PROFESSORI DI MATEMATICA dimostrano l’esistenza di un unico e solo elefante, e lasceranno agli studenti il compito di trovare e catturare l’elefante.
Read More…

Sempre voglia di coccole

Le coccole non sono davvero mai troppe!

La cameriera dell’anno

Il premio per la peggiore Cameriera di sempre, riesce a distruggere praticamente tutto il locale… speriamo solo che non abbia subito ferite gravi.

Oriente Estremo – Il wrestling marino

Gli animalisti si arrabbieranno, ma in Giappone invece impazziscono per queste cose…

Prendi due animali e gli fai fare la lotta…questa volta sono un polipo e un gambero. Chi vince?

Rapina soldi e Viagra in farmacia a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 27 FEB – Incasso della mattinata e Viagra: questo il bottino di un giovane che stamani ha rapinato la farmacia Minucci in via Piave . Il giovane, che indossava un casco, si e’ avvicinato al bancone chiedendo del Viagra senza prescrizione medica. Impossessatosi del prodotto e ignorando le obiezioni del farmacista, si e’ avvicinato alla cassa facendo finta di pagare ma ha estratto la pistola e chiesto tutto l’incasso. E’ poi fuggito su un motorino che aveva lasciato davanti alla farmacia.

Pedofilia: Romania, storico Usa libero dopo libro su Dracula

(ANSA)- BUCAREST, 27 FEB – Uscira’ in liberta’ condizionata lo storico americano Kurt Treptow, condannato in Romania a 7 anni di reclusione per pedofilia.Lo ha deciso, dopo che lo storico ha scontato 5 anni, un tribunale che ha accolto l’appello della difesa . Mentre scontava la pena, Treptow ha scritto infatti ‘La vita e i tempi di Vlad il Diavolo’, (il padre di Dracula). Secondo il codice penale romeno, la pena di un detenuto che scrive un libro scientifico puo’ essere ridotta di un terzo.

Pakistan: vende rene della moglie per comprare un trattore

KARACHI, 27 FEB -Una donna pachistana ha denunciato il marito, che, insieme ad altri parenti, avrebbe venduto un suo rene per comprarsi un trattore.La donna ha detto che era incinta di tre mesi quando il marito l’ha picchiata e poi portata in ospedale, dove ha venduto un suo rene per comprarsi un trattore . Due persone, fra cui il coniuge, sono state arrestate, ma l’uomo e’ uscito su cauzione. Non e’ ancora chiaro quanto sia riuscito a ricavare dalla vendita.

Bergamo: “Oggi Sposi”, felici e multati.

Quante volte abbiamo visto in giro appesi festanti cartelli di “Oggi Sposi” ? Beh, fate attenzione cari sposini novelli perchè questo potrebbe causarvi una bella multa salata. E’ quanto è accaduto a Bergamo a Sara ed Attilio, una neo-coppia di sposini che al ritorno dal loro viaggio di nozze avranno una sgradita sorpresa: una multa di 412 euro per affissione abusiva.La polizia è stata messa in allarme da numerose segnalazioni anonime che indicavano come per la città fossero affissi tali cartelli senza il prescritto bollo di affissione previsto dalla legge. La macchina giudiziaria si è prontamente messa in moto, bloccata per un attimo dal problema dell’intestatario della multa. Infatti chi ha affisso i volantini? No problem, ha pensato il fin troppo zelante agente, multiamo la coppia.

Speriamo che almeno i due giovani riescano ad appellarsi alla clemenza della corte e che il sindaco possa ritirare la multa. Questo non è davvero un gran bel regalo di nozze…

 

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52  Scroll to top