Decalogo dell’impiegato comunale

Premessa: Una volta assunto, il posto sarà sempre tuo.
1) Lamentati della paga.
2) Ricorda di timbrare entro le 8.15 prima di andare dal fornaio, giornalaio, in posta e al bar a fare colazione e non oltre il tempo consentito (sarebbe un peccato regalare del tempo prezioso al Comune).
3) Informati di tutti i vantaggi che puoi ottenere in quanto impiegato comunale.
4) Se ti affidano un lavoro che non ti piace, fallo male che tanto te lo cambiano (o addirittura ti cambiano posto di lavoro all’interno del Comune).
5) Non aver fretta a finire un lavoro: ce n’è sempre uno dopo che t’aspetta.
6) Tieni presente che in ogni Comune c’è sempre un dipendente invalido (che prende 1.300.000 lire al mese, cioè almeno mezzo milione in meno di te) che si dà da fare il triplo rispetto a tutti: sfruttalo più che puoi che tanto non si lamenterà con nessun altro.
7) Lamentati della fatica del lavoro: in fondo lo stress da conto alla rovescia (ovvero attendere il momento necessario per timbrare l’uscita) è realmente elevato.
8) Lamentati dei Computer, delle sedie, dell’arredamento….ma solo coi tuoi colleghi.
9) Pretendi Internet insistentemente: sai come scorrerebbe più rapido il tempo!
10) Se stai lavorando in Excel e devi moltiplicare tra loro i contenuti di due celle ricordati di andare nell’ufficio Economato a chiedere una calcolatrice tascabile per effettuare il calcolo.

I peggiori tuffatori di sempre

Probabilmente i peggiori tuffatori di sempre…. alcuni vengono giu a peso morto sull’acqua non voglio pensare al male che si fanno….

Willy il Coyote cattura Beep Beep

Dedicato a tutti noi che per anni abbiamo fatto il tifo per willy il Coyote…. MALEDETTO BEEP BEEP!

Chiamate ai Call Center

OPERATORE: Buongiorno.
CLIENTE: Devo intestarmi il telefonino come posso fare?
OP: Se mi manda la documentazione via fax la effettuo io personalmente, me li manda via fax al numero…
Il cliente interrompe: “Giuvinò se mi dicite addò stà ‘sta Via FAX v’a port’io a mano”.

OP: “Ma lei ha il contratto oppure un cellulare ricaricabile?”
CL: “Ma io, veramente, ho quello con la batteria…”

CL: Buongiorno vorrei avere delle informazioni sulla tariffa duello
OP: forse si riferisce alla tariffa duetto
CL: …sì? sì: all’opzione duello
Read More…

Meglio “tarda”… che mai ! (Goliardico)

MEGLIO “TARDA”… CHE MAI!
(testo e musica di Francesco Venturini – fonte Goliardico)

UN BEL GIORNO LA VOGLIO TROVARE
QUELLA CHE MI FA BATTERE IL CUORE
MA PER ORA VA BENE LO STESSO
ANCHE QUELLA DA UNA BOTTA E VIA DI SESSO Read More…

Gennaro vigile urbano

Il vigile Gennaro Esposito viene investito da un’automobilista e purtroppo muore. Arrivato in Paradiso non conosce ancora nessuno per cui chiede a San Pietro se lì vi fossero almeno dei suoi colleghi. San Pietro scuote la testa dicendo che in Paradiso vigili partenopei non se ne erano mai visti e consiglia a Gennaro di cercare in Purgatorio… ma anche lì nessun vigile napoletano si era mai visto.
Credendoli tutti all’inferno il nostro amico ormai sconfortato scende ancora fino ad incontrare Satana, e gli chiede:
– Scusate signor Satana, ppe’ caso, avesse visto quacche vigile napoletano qui?
E Satana risponde:
– No guagliò, quà vigili napoletani non si sono mai visti! Ma… hai provato ancora più sotto?
E Gennaro:
– Ancora più sotto?!? Scusate ma… dopo Paradiso, Purgatorio e Inferno, che altro ci può stare ancora più sotto?
E Satana con naturalezza:
– Il Bar

Scherzi da fare al telefono: il numero verde

 

1. Mentre state al telefono, premete dei numeri casuali dalla tastiera del telefono e chiedete al ragazzo/a di farla finita!
2. Dopo aver richiesto un ritiro, chiedete se potete pagare col bancomat.
3. Parlate usando il linguaggio dei CB.
4. Dite che dovete spedire un pacco molto grosso, e quando vi chiedono le dimensioni rispondete “grande cosi”, e quando replicano “come scusi”, continuate “così guardi”
5. Chiudete la chiamata con “si ricordi, non abbiamo mai avuto questa conversazione”
6. Dite al corriere che sull’altra linea c’è un altro corriere, ed effettuerete la spedizione con il miglior offerente.
7. Chiedete se effettuano spedizione nello stato del “gurdel”, e quando vi chiedono dove si trova dite “nel motera” e quando vi chiedono il continente rispondete “questo non lo sò..”
8. Rispondete alle loro domande con altre domande..”es. voglio fare una spedizione” e loro “dove?” e voi “dove posso spedire?” e loro “in tutto il mondo” e voi “anche nell’alaska?”
9. Chiedete se è possibile spedire un essere umano. Read More…
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52  Scroll to top