Nonno Shuffling Showdown

Immagine anteprima YouTube

Spettacolare il nonno che balla “Shuffling Showdown”

Il senso di volare

Come ci si sente volare giù da una montagna a 250 km/h?

Espen Fadnes – E’ l’uomo volante più veloce del mondo, grazie alla collaborazione di Project Manager Goovinn sono riusciti a comunicarci l’esperienza del volo di un uomo.

Maiale impara a camminare solo con le zampe anteriori

Quando il proprietario dell’allevamento ha visto nascere il maialino senza le zampe posteriori, dava per scontato che non sarebbe vissuto a lungo.

Ma non è stato così, grazie anche all’impegno dell’allevatore stesso, Ge Xinping, della provincia di Anhui in Cina, che con qualche sforzo è riuscito ad insegnare all’animale a camminare tenendosi sulle sole zampe anteriori.

Ge Xinping all’inizio non credeva che avrebbe avuto successo, ma l’animale è riuscito ad imparare, ed ora il maiale è una sorta di mascotte del villaggio, con gli abitanti che continuano a meravigliarsi delle sue capacità di ginnasta.

BEATLES Rock Band

Stupendo video fatto in stile cartoon che ripercorre la storia della Rock Band “BEATLES”

Un vero idiota a lavare i vetri

Guardate questo idiota paranoico a lavare i vetri, di certo la stupidità non gli manca.

Mercatopoli Bologna Porto

Quante volte capita di ritrovare in casa oggetti che non si usano più, cose comprate per qualche motivo o per una funzione specifica e che dopo essere state usate una volta vengono accantonate e dimenticate?

Di solito succede nei periodi di cambio stagione, quando si decide di dedicare una giornata al cambio degli armadi, alle pulizie generali della casa, al riordino di soffitte e cantine…ed ecco spuntare abbigliamento mai usato, attrezzi comprati in previsione di chissà quali lavori e riposti da sempre sugli scafali, oggettistica che ormai ci ha stufato e gli articoli più vari che, sebbene perfetti, non vogliamo più in casa perché occupano solo spazio e non vengono utilizzati.

Di solito le persone devono scegliere se tenersi in casa tutti questi oggetti, anche se non li usano, perché non vogliono buttarli, o se eliminare il tutto per non rischiare di essere sommersi. Scelta dura. Ebbene, c’è una terza possibilità, quella che accontenta tutti, ambiente compreso: rivendere questi oggetti grazie al sistema del conto vendita applicato da Mercatopoli Bologna Porto, il negozio dell’usato nel capoluogo emiliano che permette di dare nuova vita alle cose!

Come funziona?

Gli oggetti si portano in via Pasubio 39 a Bologna, presso il punto vendita di Mercatopoli Bologna Porto, qui vengono selezionati, prezzati e messi in esposizione col sistema del conto vendita. In questo modo chi vende guadagna denaro inaspettato da ciò che non gli serve più, che quindi si trasforma in una risorsa, e chi compra risparmia parecchio scegliendo articoli selezionati e in ottimo stato.

Il conto vendita è un sistema innovativo e moderno per far girare l’economia, rispettare l’ambiente, ridar lustro a valori tradizionali dimenticati per colpa del consumismo e far rifiatare il portafogli delle famiglie italiane. Tutti questi vantaggi in un unico semplice metodo di consumo che prende sempre più piede nella nostra penisola.

Mercatopoli Bologna Porto dà a tutte le persone del posto la possibilità di sfruttare un sistema intelligente per molti motivi: si risparmia sugli acquisti, si evita di buttare via prodotti ancora perfetti, si guadagna denaro trasformando gli oggetti inutilizzati in risorse economiche e si rispetta l’ambiente adottando uno stile di consumo e di vita ecosostenibile.

Il conto vendita tra privati a Mercatopoli Bologna Porto è la scelta giusta per gli oggetti che non ci servono più perché, oltre a salvarli da una insensata fine nella discarica, gli dà nuova vita rendendoli una risorsa!

Rémi Gaillard a Poker: Sono io il padrone qua!

Immagine anteprima YouTube

Il solito Rémi Gaillard, questa volta in un torneo di Poker si fa riconoscere alla grande… :)

Ga el Zuv. NON FARE IL BAUSCIA IN MONTAGNA!

Immagine anteprima YouTube

Versione integrale della pubblicità della pubblicità della Skoda “Ga el Zuv”

Cover musicale di Angry Birds

Immagine anteprima YouTube

La nuova cover musicale dei “Pomplamoose” dedicata al famoso viodegioco “Angry Birds” della Rovio, in cui i giocatori usano una fionda per lanciare gli uccelli arrabbiati contro dei suoni verdi posizionati all’interno di varie strutture…

Gruvillage 6° edizione: parola d’ordine “ridere”!

Con il sole, il caldo, l’estate torna, a grande richiesta, la voglia di divertimento a 360° grazie alla ormai celebre, quest’anno 6° edizione del Gru Village che tutti conosciamo essere uno degli eventi piu’ imperdibili, coinvolgenti e straordinari, dei festival estivi Torinesi, in grado di coinvolgere bambini ed adulti di ogni età. Il Festival Gruvillage 2011 si tiene a Torino dal 18 giugno al 6 agosto. Quest’anno il Festival Gruvillage è ancora piu’ ricco e coinvolgente, è un richiamo per tutti gli italiani e non solo, perchè è lunga festa in onore del 150° dell’ Unità d’Italia da celebrare sotto un cielo stellato in assoluta armonia con tanto divertimento, risate, e buona musica. In calendario davvero tanti artisti, tutti molto amati sia dai grandi che dai piccini tra cui:

-il mitico Baz direttamente dalla Sardegna, mentre dalla Puglia l’amatissimo Pino Campana, il mago piu’ folle e divertente che non risparmia mai una battuta e tanta autoironia; -si sarà poi lui, Giorgio Panariello, attesissimo, personaggio molto apprezzato per il suo grande cuore, personaggio versatile, grande show man di successo che ha presentato i più popolari programmi televisivi; non mancherà nemmeno tanta buona musica, vera regina del Festival, con cantanti e cantautori del calibro di Giusy Ferreri, e per i più giovani e non, direttamente dalla scuola di Amici, Marco Carta e le emozionanti canzoni di Emma, che fanno innamorare ad ogni età e riscoprire l’amore, sotto un cielo stellato fatto di sogni e nuove scoperte; da non perdere poi Seal (unica data italiana) ma tante, tantissime novità e soprese anche dall’estero. Per scoprire il calendario completo con tutti gli appuntamenti e le date, ti basta cliccare (…).

Non puoi assolutamente mancare all’ inaugurazione del Gruvillage il 18 giugno che vedrà in scena i Fichi d’India con tutto il loro coinvolgente impeto e tutta la sana comicità all’italiana, inoltre assisterai al concerto degli E.G.O. con la voce straordinaria di Tanya Michelle.

Il Festival si terrà nell’area verde del Centro Commerciale Shopville le Gru a Grugliasco dove per l’occasione verrà allestito un palco di 200 mq e ci sarà uno spazio immenso per ballare, divertirsi, scatenarsi,saltare ma anche diversi spazi espositivi tra cui gelaterie e cocktail bar nonchè una zona “chill-out” allestita con poltrone in vimini e gazebo per parlare e confrontarsi in tutta libertà come nel giardino di casa. IL Gruvillage nasce da un’idea di Shopville le Gru che non è solo un centro commerciale, ovvero un luogo dove fare acquisti ma è l’anima sensibile e profonda, il richiamo alla cultura ed allo spettacolo che porta a creare e sostenere sempre grandi ed importanti iniziative tanto da meritare, nel corso degli anni, premi nazionali ed internazionali. Una comunità piu’ che un centro commerciale, che comprende ben 180 esercizi commerciali, una nuova area esterna, nonchè bar, ristoranti, fast food dove l’integrazione ma soprattutto lo spirito sociale non ti fanno sentire ospite o cliente ma amico. Tante iniziative interessanti dedicate soprattutto ai bambini come laboratori di arte e cultura ma anche design e sport, accompagnati dalla musica, che è vita, e per i giovani soprattutto speranza, che è diventa anche Gru Radio: 93.3 FM su Tornino e Provincia o da ascoltare direttamente anche in streaming sul Web www.gruradio.it

Ecco quindi perchè è importante esserci, ecco perchè tu non puoi mancare! Per il calendario completo clicca qui, per costi, prevendite e altre info invece clicca qui

Maggiori informazioni sul sito: Le Gru

Articolo Sponsorizzato

Partage propulse par ebuzzing

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52  Scroll to top