In taxi da Lodi a Piacenza col burga per punire ginecologo

(ANSA) – PIACENZA, 31 GEN – Una donna e’ andata in taxi da Lodi a Piacenza, mascherata con un burqa, per compiere una vendetta nei confronti del suo ginecologo.La donna, che contestava al medico una cura che a suo dire l’aveva danneggiata, si e’ fatta portare in taxi a Piacenza giustificando l’abbigliamento con la scusa di essere ‘moglie di un musulmano’ . A destinazione, e’ scesa dall’auto ed ha cominciato a distruggere la cassetta della posta del ginecologo. Il taxista ha avvertito la polizia che l’ha denunciata.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.