Curiosità

CHAMPIONS LEAGUE AL VIA. L’ANALISI DELLA PRIMA GIORNATA

champions-sky-mediaset-594x350

conclusasi la fase preliminare, parte finalmente la fase finale di Champions League con la prima giornata della fase a gironi.

Il girone A presenta le sfide PSG-Malmo e Real Madrid-Shakhtar Donetsk. Al Parco dei Principi Ibrahimovic incontra il suo passato: il Malmo, la squadra in cui ha avuto il suo battesimo nel calcio professionistico e dove ha più volte dichiarato di voler chiudere la carriera. Nessun precedente tra le due squadre, ma l’impegno per gli svedesi è senza dubbio proibitivo, come dimostrano anche le quote delle scommesse sulla Champions League Betfair. Nell’altra partita del girone il Real Madrid affronta lo Shaktar con un Cristiano Ronaldo in gran forma, reduce dalla cinquina personale rifilata sabato scorso all’Espanyol. Sarà dura per gli uomini di Lucescu che si presentano al via con una squadra rivoluzionata e con un Alex Texeira non al top della forma. Anche questa gara è un inedito a livello europeo: nessun precedente tra spagnoli e ucraini.

800px-Logo_uefa_2012

Nel girone B i Red Devils tornano in Champions dopo un anno di purgatorio. Il Manchester United, dopo la convincente e netta vittoria ai danni del Liverpool, si propone in Champions con grandi ambizioni. Dovrà vedersela innanzitutto con il PSV di Philip Cocu che arriva all’esordio in Champios reduce da un fantastico 0-6 in casa del Cambuur, con tripletta di de Jong. Tra i Red Devils, assente Rooney, sarà il match di Memphis Depay che ritroverà i suoi ex compagni. Nell’altra gara del girone B si affrontano Wolfsburg e CSKA Mosca. I tedeschi guidati da Dieter Hecking sono imbattuti in campionato, ma nell’ultimo match hanno rimediato solo uno scialbo 0-0 contro l’Ingolstadt .Via De Bruyne e Perisic, dentro Draxler e Dante, i tedeschi sono chiamati a fare una grande Champions. Nel CSKA, occhio all’ex Roma Doumbia, che sembra essere tornato il bomber che Garcia voleva.

Nel gruppo C gara inedita tra Benfica e Astana. Sulla carta il risultato sembra scontato, ma se i portoghesi non affronteranno la gara con la giusta concentrazione potrebbero esserci delle sorprese. La squadra kazaka, all’esordio in Champions, ha già fatto vittime illustri nel cammino preliminare (Maribor, HJK e Apoel) ed è pronta a giocare ancora brutti scherzi a chi la sottovaluterà. Nell’altro match del gruppo C, Galatasaray-Atletico Madrid è senz’altro un incontro equilibrato, con mister Simeone che si appresta ad affrontare una trasferta da brividi dopo il KO interno contro il Barcellona in campionato. Sicuramente non al meglio neanche la squadra turca che in campionato ha raccolto solo 5 punti in quattro gare.

LA JUVE CERCA IL RISCATTO A MANCHESTER

Concludiamo con il girone D che vede impegnata la Juventus di Max Allegri contro il Manchester City. I bianconeri hanno iniziato il campionato come mai prima nella loro storia: 1 punto in tre gare sarà un record difficilmente eguagliabile in futuro. Ma la Champions ha un fascino tutto suo e può risvegliare la Juventus da questo torpore da cui è stata travolta. Out Khedira e Marchisio, Allegri si affida a Lemina e Pereyra sulla mediana accanto a Pogba. Tante assenze anche per Pellegrini che contro la Juventus dovrà rinunciare a David Silva e Aguero. Chiude il girone la sfida tra Siviglia e Borussia Monchengladbach. Gli andalusi sono partiti lentamente in campionato e cercano il riscatto in Champions con Llorente e Immobile. L’occasione è ghiotta perchè i tedeschi sono partiti in Bundesliga in maniera alquanto disastrosa: quattro ko nelle prime quattro giornate.

Casinò online: dimmi come giochi e ti dirò chi sei

casino-online

Sono diventati una realtà piuttosto importante nel panorama italiano dei giochi online. Un successo forse inaspettato fino a qualche anno fa, ma ad incidere in maniera determinante sono state ovviamente le innovazioni tecnologiche che hanno permesso alle migliaia di appassionati di non essere “costretti” più a giocare soltanto tramite pc ma anche attraverso i dispositivi mobili come smartphone e tablet. Ovviamente tutti i siti si sono dovuti attrezzare in tal senso sviluppando delle app compatibili per iOS, Android e per ultimo Windows Phone. Tra i siti più attivi in tal senso c’è casino.paddypower.it, unico casinò online che ha creato per i suoi clienti ben tre applicazioni in modo da soddisfare al meglio le richieste e le passioni dei suoi affezionati giocatori. Dopo questa piccola introduzione andiamo al nocciolo della questione. Se starai leggendo questo articolo è perché sei, in un modo o nell’altro, un giocatore di casinò online. Sono tre i profili che abbiamo individuato, ma qualora non ti rispecchiassi in nessuno di essi ti preghiamo di commentare in fondo all’articolo nuove categorie.

Il professionista

 

Ci sono giocatori e giocatori, il professionista è colui che ha fatto dei casinò online un vero e proprio mestiere. Tra i suoi giochi preferiti ci sono soprattutto i giochi di carte come il blackjack e il Texas Hold’Em, ma non disdegna, nel suo tempo libero, qualche partita alla roulette o alle slot machine. Preferisce i giochi di carte per mettere in pratica le proprie abilità e la conoscenza approfondita di ogni singola regola del gioco. Non lascia nulla al caso ed è dotato di self control. Per il professionista vincere al tavolo verde non è questione di fortuna, ma saper sfruttare al meglio le proprie carte. Per diventare un giocatore professionista non c’è spazio per l’improvvisazione, è necessario studiare ed applicarsi giornalmente. non è un caso, infatti, che di professionisti in questo settore non ce ne siano poi così tanti.

L’abituale

 

Il secondo profilo che abbiamo individuato è quello dell’abituale, ovvero colui che almeno una volta al giorno accede al proprio casinò online. Non si tratta ovviamente di un professionista in quanto svolge un altro lavoro e dedica soltanto parzialmente del suo tempo al gioco online. Principalmente durante i momenti di pausa giornalieri o la sera comodamente seduto sul proprio divano di casa. Dal punto di vista della preparazione si tratta di un giocatore che ha grande esperienza un po’ a tutti i giochi. Slot machine, blackjack, roulette o Texas Hold’Em per lui non fa differenza. In sostanza il casinò online è per l’abituale una vera e propria valvola di sfogo per sfuggire dalla routine quotidiana.

Il giocatore della domenica

 

L’ultimo profilo che abbiamo individuato è ovviamente quello che si collega al proprio casinò online preferito piuttosto raramente e principalmente durante il weekend ovvero quando ha maggiore tempo libero a disposizione. In questo caso si tratta di giocatori che hanno delle buone conoscenze delle regole dei vari giochi, ma non eccelse. Molto spesso sono giocatori alle prime esperienze con i casinò online e proprio per questo motivo preferiscono non osare più di tanto nelle proprie giocate. A nostro avviso questa è la base di partenza di qualsiasi giocatore che si avvicina per la prima volta ad un casinò online.

Anche il creatore di Facebook va in luna di miele

Il creatore di Facebook, Mark Zuckerberg è diventato famoso in pochissimo tempo grazie alla sua più grande invenzione, ma questo non significa che non abbia una vita normale come tutti noi; è stato talmente tanto il successo che ne ha ricavato che ha addirittura deciso di mettere sul mercato azionario il proprio marchio: in parole povere, ha deciso di quotare Facebook in borsa.

Mark però non trascura assolutamente la sua vita privata,visto che proprio in questi giorni si trova in giro per il mondo per fare il proprio viaggio di nozze con la sua bella Priscilla; giravano infatti già da qualche giorno alcune notizie sul fatto che lui si trovasse a Roma, vestito sempre con felpa e cappuccio con la sua novella sposa.

Per i due giorni a Roma, sembrano aver scelto un hotel di lusso ovviamente assediato da fotografi e paparazzi,hanno preso un mini appartamente di circa 50 mq ad un prezzo da capogiro, circa 800 euro a notte; lo scopo di questa scelta era quella di non attirare l’attenzione dei media, soprattutto lui, e sembrano proprio non esserci riusciti visto che sono stati seguiti ovunque.

Da come riferiscono gli stessi gestori dell’albergo, si sono comportati assolutamente come una coppia normale, stando anche seduti sulla terrazza panoramica a sorseggiare dell’ottimo champagne mano nella mano come due fidanzatini; inoltre, hanno riferito che l’hanno visto anche andare su Facebook diverse volte, magari per aggiornare la sua situazione sentimentale sul profilo. Sta di fatto, che Mark Zuckerberg è poi andato nella bellissima Capri, attraverso una barca partita proprio dalla Costiera Amalfitana.

Si sono poi fermati a mangiare in un piccolo ristorante, per poi imbarcarsi di nuovo e tornare indietro. Il fondatore di Facebook non ha certamente badato a spese per il suo viaggio di nozze, visto che sta portando sua moglie non solo a vedere tutte le bellezze del nostro paese ma anche facendola soggiornare negli hotel tra i più lussuosi ed i più costosi.

E pensare che all’inizio non si era nemmeno certi del fatto che i due si sposassero davvero, visto che c’erano state diverse smentite al riguardo, molto probabilmente per fare in modo che l’attenzione fosse distolta dal loro grande evento.

Si sono sposati da pochissimo, ma hanno già speso moltissimi soldi nei loro primi giorni di vita da sposati, sarà finito il loro viaggio di nozze dopo aver visitato Roma e la Costiera Amalfitana oppure continueranno a viaggiare? Questo ancora non è certo, visto che non ci sono state almeno per il momento altre segnalazioni che si trovino in altre città d’Italia.

Certo che il padrone di Facebook, ha una vita normalissima proprio come tutti noi, ovviamente però, lui non deve davvero preoccuparsi del periodo di grave crisi economica.

Altre info qui.

Maria de Filippi ora desidera la maternità

Maria de Filippi. è sicuramente uno dei personaggi più importanti della televisione italiana e non ha mai nascosto di avere il desiderio di avere un figlio proprio secondo natura; più di 10 anni fa lei aveva accolto con grande gioia il suo unico figlio adottivo, ricoprendolo di tutte le premure e le attenzioni seguendolo anche in ogni passo della sua adolescenza. Maria si è dimostrata un’ottima madre e proprio per questo anche se ha ormai 50 anni, vorrebbe molto avere un altro figlio, con il suo marito ormai storico Maurizio Costanzo.
La conduttrice più amata d’Italia, ha confessato che non ha mai cercato di forzare la natura, ma non è mai rimasta incinta, e che c’è stato un momento in cui ha pensato alla fecondazione assistita, ma che poi ci ha ripensato buttandosi a capofitto nel suo lavoro che l’ha portata ancora una volta in cima sul tetto degli ascolti, con i suoi tanti programmi televisivi; i successi li ha come sempre affrontati con il massimo della sua umiltà senza mai urlarli ai quattro venti.
La conduttrice, ha deciso di fare come propria missione quella di seguire i ragazzi con del talento, perché le è capitato troppo spesso di vedere giovani talenti sfruttati dalle case discografiche solo per poco tempo e poi cacciati via senza alcuna ragione reale; nella stessa intervista ha anche affermato che spera di non avere particolari scompense quando entrerà in menopausa, visto che ancora non è successo, come le hanno detto alcune delle sue coetanee. Almeno per ora però, non è proprio a questo che pensa la nostra Maria, lei infatti vorrebbe avere un figlio prima di entrare in quel periodo.
Maria ha continuato a confessarsi durante la sua intervista, affermando di vivere il sesso in maniera proprio basica, senza particolari fronzoli; i suoi cantanti e ballerini però, non hanno mai smesso anche a distanza di anni di cercarla per chiederle consiglio o comunque chiamarla per sapere come sta; lei non si è mai tirata indietro davanti alla loro richiesta di un parere professionale, lo stesso comportamento che lei tiene proprio con suo figlio adottivo, di nome Gabriele. Per lui è sempre stata molto presente, oggi lui ha 21 anni e studia attualmente Economia e Commercio e quando gli è possibile aiuta anche la mamma nel suo lavoro come anche la stessa Maria ha confessato.
Come ha affermato la conduttrice, adottare un figlio ha tirato fuori uno dei lati che non conosceva nemmeno del suo carattere anche se lei ha sempre saputo di possederlo; Maria lo considera quasi un piccolo fidanzato, perché quando lui era piccolo era lei a riempirlo di coccole, ora invece che è cresciuto, è lui a coccolare la sua mamma coi suoi piccoli gesti quotidiani; ha anche confessato però senza nessuna vergogna che lei è una madre molto gelosa e cercare sempre di proteggere il proprio “bambino” dalle attenzioni delle “altre donne”.
Una Maria come non l’abbiamo mai vista, dolce e tenera nel ruolo di madre, anche se di un figlio adottivo ma che sembra come fosse suo; sono in molti ad augurarle di poter diventare presto madre come lei stessa desidera, ci riuscirà dopo aver passato i 50 anni? Sono in molti a provare ad immaginare Maria con il pancione.
La scienza è di certo dalla sua parte visto che non sarebbe la prima donna ad avere un bambino dopo aver superato i 50 anni, come il caso molto recente della cantante Gianna Nannini che pur di avere un figlio è ricorsa alla fecondazione assistita; nessuno si stupirebbe più di tanto se Maria dovesse rimanere incinta ora, perché ormai è diventata una consuetudine. Ovviamente non si dimentica che si tratta di un argomento molto discusso in ogni ambito, ma ciò non toglie che poi ogni donna è libera di fare ciò che desidera, e proprio questo intende fare Maria senza ricorrere ad alcun mezzo artificiale.
Riuscirà a rimanere incinta e a realizzare il suo sogno? Questo resta tutto ancora da vedere visto che Maria ha ancora molte soddisfazioni lavorative da ottenere, così come anche sentire il parere della persona per lei più importante al mondo, suo marito Maurizio.
Fonte

Belen cacciata da “Amici”!

 E’ proprio Maurizio Costanzo a prendere voce dichiarando che ” Maria non protegge nessuno”. Gli spettatori di “Amici” che avevano nel cuore Emma naturalmente non hanno preso bene la formazione della nuova coppia e molte critiche sono piovute sul programma della De Filippi. In molti hanno sospettato che Maria “soprassedesse” per questioni di audience, ma a mettere luce sulla vicenda è arrivato il marito della conduttrice, Maurizio Costanzo: “Tanto è vero – ha dichiarato a “Nuovo” – che quando ha visto che Belen faceva la smorfiosa con il mio amante, l’ha mandata via”.

“TROTA E LODE”, IL SITO TI DÀ LA LAUREA IN UN CLIC

Continuano a crescere di minuto in minuto i diplomi di laurea assegnati da ieri sul sito trotaelode.com, presa in giro della laurea albanese di Renzo Bossi. Compilando i campi richiesti in pochi minuti tutti possono ottenere la propria laurea. Discipline? Dall’ostetricia all’ingegneria, da gestione finanziaria a fisioterapia, una laurea – qui, almeno per scherzo – non si nega a nessuno. Però sappiate anche che è un modo sicuramente molto studiato per prendere tutti i vostri dati! Quindi in quanto a “strategie di marketing” il Trota non è secondo a nessuno!

 

IL REGGISENO CON IL “GEL” CHE RINFRESCA CHI LO INDOSSA

Il reggiseno presentato a Tokyo da Triumph, il colosso delle lingerie, col nome di ‘Super Cool Bra’, secondo «l’innovativo concetto rinfrescante» ha un gel all’interno delle coppe disegnate come acquari trasparenti e progettate per trattenere il calore del corpo.

«Chi lo indossa ha una sensazione di fresco sulla pelle», assicura la società in un comunicato. Per moltiplicare l’effetto freschezza, anche sotto il profilo psicologico, sono state aggiunte decorazioni con foglie di menta e una piccola campana tradizionale di vetro simile a quelle che suonano in prossimità delle case nipponiche in piena estate.

Sara Tommasi sta con Corona? Emma insulta Belen, video esclusivo!

Immagine anteprima YouTube

Ma… è vero non si inizia con un ma… eppure… Sara Tommasi invece saprebbe tenersi un uomo o vuole Corona?

“Siamo amici. E’ stato li a scoprirmi artisticamente e a portarmi da Lele Mora prima, da Simona Ventura poi. Oggi è il mio datore di lavoro. Ma tra noi non c’è stato neppure un bacio, mai”, Sara Tommasi torna sul suo rapporto con Fabrizio Corona: “Nel senso – ha dichiarato a “Nuovo” – che mi organizza le serate e cura la mia immagine mediatica. Grazie a lui, il mio calendario è pieno. Ho passato un periodo nero in cui ho rifiutato tutte le offerte di lavoro per stare vicino a mia madre, che è malata di Parkinson”. Nel frattempo si dice che la storia tra Belen e Corona sia finita proprio a causa degli sms hot di Sara Tommasi.

Voi preferite Sara Tommasi o Belen? Noi invece siamo solidali con Emma! 

Gli incredibili atterraggi nel vento

Immagine anteprima YouTube

Giorni difficili per i passeggeri che in questi giorni si trovano a volare a Bilbao. I forti venti che investono la parte settentrionale della Spagna hanno costretto i piloti ad effettuare molteplici tentativi di atterraggio come mostrano le immagini del video.

SEXY BARISTA LAURA MAGGI : “MI SPOGLIO SE IL BRESCIA VA IN A”

Dopo Anna Falchi e Sabrina Ferilli, anche la sexy barista Laura Maggi ha dichiarato di spogliarsi se il Brescia va in A… ma? Non si è forse già spogliata o non si spoglia forse tutte le sere nel suo locale?  Laura infatti ha fatto sapere che in caso il Brescia passasse alla serie maggiore “Farò uno spogliarello al mio bar – ha dichiarato a “Brescia Today” via TgCom – Sicuramente i giocatori da oggi avranno un incentivo in più…”.

 

1 2 3 4 5 6 7 8  Scroll to top